Giovani e innovazione, al via la nuova edizione di Coopstartup Romagna

C’è tempo fino al 14 gennaio 2019 per partecipare a “Coopstartup Romagna”. Si tratta di un’iniziativa che vuole accompagnare lo sviluppo di idee imprenditoriali innovative da realizzare attraverso la cooperazione. Un progetto innovativo, arrivato alla sua seconda edizione, che promuove questa forma di organizzazione tra i giovani e in nuovi mercati, che puntano sulle innovazioni tecnologiche, organizzative e sociali all’interno del sistema cooperativo.

“Coopstartup Romagna” è un programma di formazione, tutoraggio, accompagnamento e accelerazione di nuova impresa cooperativa che si rivolge ad una particolare schiera di utenti. In primis gruppi di almeno 3 persone che intendano costituire un’impresa cooperativa con sede legale e/o operativa nelle provincie di Forlì-Cesena, Ravenna e Rimini; cooperative costituitesi dopo il 1° ottobre 2017 con sede legale e/o operativa nelle province di Forlì-Cesena, Ravenna e Rimini oppure singole persone.

La partecipazione al bando prevede le seguenti opportunità. L’accesso al bando è gratuito in riferimento ad un programma di formazione on line finalizzato alla costituzione di startup cooperative. Per i 10 gruppi che supereranno la prima selezione sulle idee imprenditoriali si concretizzerà l’accesso ad un percorso finalizzato a trasformare l’idea iniziale in progetto d’impresa; la partecipazione gratuita ad un corso di formazione; un affiancamento personalizzato sotto la supervisione di un tutor per l’affinamento dei progetti d’impresa. Ed ancora, per i gruppi (comprese le neocooperative) che supereranno la seconda selezione sui progetti imprenditoriali (fino ad massimo di 4) verrà offerto l’accompagnamento alla costituzione in cooperativa da parte di Legacoop Romagna e, se aderiranno a Legacoop, un contributo a fondo perduto di 12mila euro, finalizzato a coprire le spese di avviamento della nuova impresa e l’accompagnamento post-startup nei 36 mesi successivi alla costituzione delle nuove cooperative a condizioni agevolate. A seguito di istruttoria e valutazione autonoma di Coopfond si potrà ottenere o l’intervento nel capitale di rischio da parte del fondo, con un moltiplicatore fino ad un massimo del 200% rispetto al capitale dei soci cooperatori; l’accesso ai benefici della Convenzione “Coopfond – Banca Etica” che prevede tra l’altro l’erogazione di microcredito; o la possibilità di attivare gli altri prodotti finanziari di Coopfond a sostegno della promozione e sviluppo della cooperazione.

Il progetto “Coopstartup Romagna” è promosso da Legacoop Romagna, Alleanza 3.0 e Coopfond in collaborazione con Federcoop Romagna, Demetra Formazione e Cooperdiem, Innovacoop, quali partner altamente specializzati che entrano attivamente nel percorso di CoopStartup a livello formativo, consulenziale e organizzativo. In particolare Federcoop Romagna indicherà alcuni dei docenti che seguiranno i partecipanti nel percorso formativo progettato da Demetra.

Federcoop Romagna
 
Sede Legale Ravenna - Via Faentina, 106 - 48123 Ravenna - Tel. 0544.509511 - Fax 0544.509539  P.IVA 01213680398
Sede di Forlì - Via Luigi Galvani, 17/A - 47122 Forlì - Tel. 0543.796593 - Fax 0543.795867
Sede di Cesena - Via Calcinaro, 1458 - 47521 Cesena - Tel. 0547.632556 - Fax 0547.382365
Sede di Rimini - Via Caduti di Marzabotto, 40 47922 Rimini - Tel. 0541.760711 - Fax 0541.790632
 

Privacy Policy - Cookie Policy

Log in with your credentials

Forgot your details?