Rete Servizi Romagna

Da Rete Servizi Romagna a Federcoop Romagna

“Una rete di servizi per le imprese cooperative”

Chi siamo

Quattro sedi, 84 dipendenti, 5 milioni di euro di fatturato: martedì 12 settembre 2017 è nata ufficialmente Federcoop Romagna, società di consulenza che grazie alle professionalità messe in campo e a un portafoglio di circa mille clienti attivi si posiziona ai vertici nazionali del settore, insieme alle multinazionali più note.

Questa unificazione tra Federcoop Nullo Baldini di Ravenna, Coopservizi di Forlì-Cesena e Contabilcoop di Rimini, ha sancito prima la nascita della Rete Servizi Romagna che ha poi portato alla realtà Federcoop Romagna, in grado di competere in tutto il territorio italiano, con un’ampia gamma di servizi a disposizione delle imprese (cooperative e non solo) nei campi contabile, fiscale, legale, del lavoro, ambientale e della consulenza avanzata, maturato al loro interno professionalità specializzate in settori e attività diverse.

 

Da dove partiamo

L’unificazione è nata dalla consapevolezza che, in una situazione di crisi economica come quella che ha attraversato il nostro paese, la possibilità di stare sul mercato, svilupparsi e accrescere la propria competitività, passa dalla capacità di offrire servizi sempre più qualificati e integrati; dall’altra, dall’esigenza di “seguire” e “affiancare” la nuova struttura associativa Legacoop Romagna che, dal gennaio 2014, rappresenta le cooperative associate delle provincie di Ravenna, Rimini e Forlì – Cesena.
La nuova associazione conta circa 430 cooperative associate, operanti in tutti i settori merceologici: dall’agricoltura, all’edilizia, ai servizi. Con la collaborazione di Federcoop Romagna può offrire alle proprie associate una carta di servizi integrati, completa e divisa.

 

Dove andiamo

L’obiettivo del progetto Federcoop Romagna è quello di creare una rete che consenta un’offerta integrata, moderna, qualificata e completa di servizi alle cooperative e alle imprese presenti nei territori delle tre provincie e in tutto il paese.


da sinistra Rudy Gatta, Paolo Lucchi, Daniela Zannoni e Mario Mazzotti

Il nuovo Cda è composto dal presidente Mario Mazzotti, dal vicepresidente Rudy Gatta (Coop Sole), l’amministratore delegato Paolo Lucchi, e dai consiglieri Maurizio Benelli (Assicoop Romagna Futura), Valerio Brighi (CBR), Giuliana Casadei (Giuliani), Amedeo Fanti (Deco), Giovanni Giambi (Agrisfera), Monica Malta (Federazione), Gilberto Vittori (Coop 134) e Marco Zuffi (Consar)